PROGETTO BIOZERI (novità letteraria).

IL COMUNE DI ZERI E LA SCUOLA SUPERIORE SANT’ANNA DI PISA hanno presentato il 25 giugno scorso con un convegno il libro “Progetto BioZeri”. (per ora consultabile presso la Biblioteca Comunale).

 

PRESENTAZIONE

La salvaguardia della biodiversità e il recupero delle tradizioni etnografiche, che nella flora spontanea trovano massima espressione, sono tematiche sentite e affrontate a livello mondiale, sia dalle istituzioni pubbliche che private. Per affrontare in modo organico e puntuale tali  argomenti è necessario adottare una logica moderna e integrata di valorizzazione multifunzionale del territorio.

Il progetto BioZeri nasce con l’intento di individuare e caratterizzare le risorse ambientali e naturalistiche, oltre che agrarie e culturali, di un territorio relativamente poco conosciuto come quello del Comune di Zeri, l’estrema propaggine nord-occidentale della Toscana e della Lunigiana. Le azioni del progetto hanno permesso di catalogare la biodiversità naturale e agraria presente nel territorio comunale, evidenziando le specie a rischio di estinzione, le aree di particolare pregio naturalistico, la rete dei sentieri e le tradizioni etnobotaniche che rispecchiano le attività umane del territorio.

Integrando tali informazioni, in una logica moderna di valorizzazione multifunzionale del territorio, i risultati del progetto potranno essere utilizzati per la protezione e promozione del territorio Zerasco.

2495213866_db4b481e091328424489_1b57206608

 

 

 

 

2603994518_eb52f803fa

 

 

 

2780293165_1453da4342

 

 3115277707_b78d288611

 foto di A. Reggi; A. Rubini; E. Malachina; E. Aromando.

 

 

2 Responses to “PROGETTO BIOZERI (novità letteraria).”


  1. 1 Fabio Pagani luglio 29, 2009 alle 8:02 pm

    Bella iniziativa! Speriamo dia i suoi frutti visto che zeri ha un’invidiabile patrimonio naturalistico che va solo valorizzato.

  2. 2 vilma ottobre 16, 2009 alle 7:08 am

    Veramente una bella iniziativa….adesso spetta a tutti noi spronare l’amministrazione e vigilare che non passi troppo tempo perchè questo studio (pagato dai contribuenti, no?…) abbia la sua giusta applicazione per la valorizzazione di Zeri


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




zeri-stemma-copia.jpg

Foto Flickr Zeri

DSCN0681

colori d'autunno

DSCN0679

DSCN0677

DSCN0675

Altre foto

Scegli la categoria

Blog Stats

  • 143,935 hits

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: