Acqua pubblica o privatizzata?

2225780202_6b6b877416_z

 

L’opposizione dell’Amministrazione Comunale di Zeri, alla privatizzazione dell’acquedotto sta dando i suoi frutti. E’ stata approvata la legge nazionale 221 con cui si stabilisce che i comuni montani anche con più di 1.000 abitanti (che possiedono acque di pregio) possono continuare a gestire direttamente gli acquedotti.

Se Zeri rientra nella casistica prevista dalla nuova normativa, se cioè possiede acque di pregio, si passerà dal rischio del commissario al podio dei comuni per primi interessati dalla legge appena introdotta per valorizzare le comunità di  montagna.

0 Responses to “Acqua pubblica o privatizzata?”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




zeri-stemma-copia.jpg

Foto Flickr Zeri

DSCN0681

colori d'autunno

DSCN0679

DSCN0677

DSCN0675

Altre foto

Scegli la categoria

Blog Stats

  • 143,894 hits

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: